Efetus PrideStone

Il mercante nanico

Description:

7efc0655dc59eb1076625ffecdd984cc.jpgEfetus è un baldanzoso esponente della razza nanica, egli si è allontanato dalle profondità delle miniere che ben conosceva e ha promesso a se stesso che non vi avrebbe più lavorato.
Durante l’inondazione è riuscito miracolosamente a sopravvivere nei tunnel sotterranei dove stava scavando, i quali costituirono per lui una risacca di aria sufficente a studiare una via di fuga attraverso i cunicoli rimasti che avevano cambiato forme e direzioni data l’impetuosità dell’acqua.

Egli non parla molto volentieri di quel fatto perché gli ricorda i compagni di lavoro persi per sempre negli acquitrini putrescenti formatisi da allora in quelle miniere.

E’ una persona gioviale, calorosa e ben disposta verso il prossimo.
Tipica conversazione di Efetus con un qualunque elfo
“Non c’è abbastanza tempo nella vita per odiarsi solo perché lo facevano i nostri avi, facciamoci una bevuta insieme piuttosto, sono sicuro che quelle orecchie a punta ne avrai sentite di belle storie da raccontare no ?”

7efc0655dc59eb1076625ffecdd984cd.jpgEgli veste sempre con abiti dai colori sgargianti e vivaci, i quali secondo lui servono a ben disporre i clienti a comprare le sue merci, le quali ricoprono quasi ogni campo di mercanzia.

L’unica che abbia condiviso con lui più di un’avventura e che ancora oggi lo accompagna è la sua cavalla Bezzy.
Quasi sempre maldisposta verso di lui, Bezzy tende a ragionare solo se le si sventola davanti una carota o una mela succosa, tutta via però rimane una cavalla ben piazzata e che sopporta i tragitti anche molto lunghi.

Bio:

Efetus PrideStone

Solaris venture lele892006 lele892006