Padre Mark

Il buon vecchio pastore del gregge di Brigas.

Description:

Idea generale

Padre Mark è la guida spirituale del piccolo villaggio rurale conosciuto come Brigas, situato più o meno al crocevia della regione.
Pur sembrando burbero ad una prima occhiata, i suoi compaesani lo definiscono un uomo di buon cuore e sempre ben disposto con chi ha bisogno di una mano.
Ormai il vecchio officiante presenta i segni della fatica e del tempo, perciò il paese comincia a pensare che abbia i sermoni contati.

Che si dice di lui…

Alcuni dei suoi fedeli sono soliti dire che le cicatrici ed i segni sul suo viso non sembrano quelli che regala una vita passata nelle campagne e sospettano del fatto che in gioventù egli abbia visto la violenza delle battaglie.
Queste dicerie comunque non sono mai state confutate o confermate, infatti lo stesso prete tende ad evitare l’argomento con “La vita passata di un uomo di fede è alternata tra le ore di studio della dottrina e il lavoro manuale…ti annoierei” o con “La convivenza pacifica è uno dei regali più belli che noi e gli dei possiamo scambiarci, e spesso non prevede nemmeno il denaro.”
7c85b65f3a97daf624bbd5ce6ebc88d6.jpg
Padre Mark in paese viene trattato con calorosa gentilezza da tutti, nonostante il viso possa presentare un’espressione torva per la maggior parte del tempo.
L’uomo vive solo, senza l’aiuto di perpetue o parenti in una delle umili case al limitare del villaggio nelle vicinanze del luogo ove tiene le sue attività di chierico di Yondalla.
Spesso si dice che offra gratuitamente un posto per la notte ai viaggiatori stanchi che nella sfortuna del momento non possono permettersi di pagare per una delle due locande che sono presenti a Brigas, indipendentemente da sesso, età, religione o reputazione.
Egli non è incaricato di gestire una vera e propria chiesa, in quanto la comunità contadina trovandosi più a suo agio negli spazi aperti ha eretto un anfiteatro circondato da un florido giardino al posto di un comune luogo di culto chiuso e polveroso, che all’occorrenza del maltempo viene coperto da una grande tenda colorata.
“La grazie della dea dell’abbondanza risplende nei raccolti e nei frutti del creato, sarò felice di non rinchiudere le voci dei fedeli e le urla dei bambini dentro quattro mura piene di spifferi e muffa.”

Bio:

Padre Mark

Solaris venture lele892006 lele892006